Capo Verde Boa Vista
Estate Intercontinentali Inverno

Capo Verde: Boa Vista, l´isola No Stress

on
19 Aprile, 2015

Tante volte avevo sentito parlare dell´arcipelago di Capo Verde e mi ha sempre incuriosito. Questo gruppo di isolette, ognuna con un’ anima specifica, a largo dell´Africa.

E cosi spinti da una mega offertona dei Viaggi di Atlantide io e Daniele decidiamo di partire per una settimana di relax all inclusive a fine marzo con il tour operator.

Capo Verde Boa Vista

Non è mia abitudine fare dei viaggi in villaggi perché preferisco stare a contatto con gli abitanti e organizzarmi le cose da sola, ma devo dire che sono stata molto soddisfatta dell´esperienza.

Partiamo così una notte freddina di fine marzo da casa, per le ore 2.00, alle 6.30 parte il nostro volo da Verona, che farà sosta a Roma (senza scendere dall´aereo, prima di atterrare a Boa Vista.

volo neos

Che isola scegliere?

L´arcipelago di Capo Verde e composto da 10 isole, suddivise in due categorie:

  • isole Sopravento a nord: Santo Antao, San Vincente, Santa Luzia (disabitata), Sao Nicolau, Sal e Boa Vista.
  • isole Sottovento a sud: Maio, Santiago, Fogo, Brava

Noi abbiamo deciso di andare a Boa Vista, semplicemente per l´ubicazione del villaggio che avevamo scelto.

Capo Verde Boa Vista

Quando andare?

Tutto l´arcipelago di Capo Verde si presta a vacanze quasi in tutti i periodi, ad esclusione del nostro inverno, quindi da fine dicembre a meta marzo, in cui le temperature sono più basse, ma neanche troppo.

In genere da fine marzo a meta dicembre le temperature medie vanno da circa 25 a 29 gradi (in agosto-settembre-ottobre, i mesi piu caldi).

Noi ci siamo trovati molto bene a fine marzo-inizio aprile, in quanto non era troppo caldo e le giornate erano accompagnate da una bella arietta, tipica delle isole.

Capo Verde Boa Vista

Dove alloggiare?

E veniamo al dunque, noi abbiamo alloggiato presso il Marine Club Beach Resort di Boa Vista e ci siamo trovati benissimo.

Il villaggio e perfettamente integrato nel territorio (un po´ come tutti i villaggi del tour operator) e costruito interamente in pietra, sembra quasi un vero e proprio borgo sul mare, con una baia davanti e il promontorio alle spalle.

Marine Club Beach Resort Boa Vista

Cibo buono, abbondante e internazionale, camera pulita, clima rilassante e tranquillo, una piscina (dove siamo stati ben poco), una spiaggetta privata, nessuna difficoltà nel trovare ombrelloni liberi, trattamento all inclusive e buona animazione.

Marine Club Beach Resort Boa Vista Capo Verde

Insomma, per me e stata davvero una bella vacanza e lo consiglio a tutti; vi lascio qui di seguito anche la mia recensione: https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g1185333-d1233395-r263360063-Marine_Club_Beach_Resort-Sal_Rei_Boa_Vista.html

Vi lascio anche il link diretto della struttura e del tour operator, si puo prenotare anche direttamente con loro senza rivolgersi ad un´agenzia di viaggi: http://www.iviaggidiatlantide.it/atlantis-club/destinazioni/6/boa-vista

Marine Club beach Resort Capo Verde Boa Vista

Le escursioni da non perdere

Dal villaggio abbiamo fatto diverse escursioni per visitare l´isola, ve le elenco qui di seguito:

Passeggiate

Innanzitutto non perdetevi le passeggiate che il centro escursioni organizza alla scoperta del territorio, verso il capoluogo Sal Rei o attorno al villaggio.

Una volta siamo andati alla scoperta di una chiesetta arroccata di cui rimangono i resti e da cui si gode di un panorama mozzafiato!

Sal Rei
Sal Rei

Un´altra volta siamo andati alla scoperta di una bellissima spiaggetta in una baietta subito dopo l´hotel. Io e Daniele ci siamo tornati anche diverse volte da soli, poiché era tranquillissima con pochissime persone.

Capo Verde Boa Vista
Capo Verde Boa Vista

Un´altra volta ancora, abbiamo scoperto una bellissima distesa di sabbia bianca, anche questa vicinissima al villaggio e divisa da quest´ultimo da delle dune di sabbia dove ci siamo divertiti un sacco!

In quad nel deserto

Per quanto riguarda invece le escursioni, assolutamente da non perdere e il giro in quad nel deserto!! bellissimo!! eravamo noi, un’ altra coppia e la nostra guida che ci ha portato alla scoperta dell’ entroterra dell’ isola e della parte a sud di quest´ultima con le sue spiagge.

Capo Verde Boa Vista
Capo Verde Boa Vista
Capo Verde Boa Vista

Giro dell’isola in 4×4

Altra escursione fatta e stato il giro dell´isola in 4×4, anche questo bellissimo, con la scoperta dei piccoli centri dell´interno, della spiaggia delle tartarughe, con tappa pranzo in un ristorantino tipico.

Capo Verde Boa Vista
Capo Verde Boa Vista
Capo Verde Boa Vista
Capo Verde Boa Vista

…e a cena l’aragosta!

Infine, non perdetevi la cena di aragosta sul pontile del ristorante!!! E a pagamento e su prenotazione, ma ne vale davvero la pena.

Il “mal d´Africa”

Che dire, Capo Verde e stato il nostro primo approccio con l´Africa e ha lasciato il segno: abbiamo stretto diverse amicizie con alcuni ragazzi del luogo, carinissimi, ci siamo rilassati parecchio e abbiamo visto con i nostri occhi che spesso vivere di poco rende piu felici che avere troppo a disposizione.

Al nostro ritorno, quel Mal d´Africa di cui tanto si parla, l´abbiamo sentito anche noi e non vedo l´ora di tornare in quel continente che ha cosi´tanto da offrire.

Se vi fa piacere continuare a leggere gli altri miei viaggi, vi invito a seguirmi sui miei canali social Instagram e Facebook, che trovate qui di seguito!

TAGS
RELATED POSTS
20 Comments
  1. Rispondi

    Cla

    2 Luglio, 2019

    Che bello! Ci credi che non ho mai preso in considerazione queste zone. C’era stata un’amica anni fa e non era tornata contenta. Tu mi hai dato un’altra versione.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      5 Luglio, 2019

      Ciao Claudia, davvero non era tornata contenta? come mai? a me son piaciute molto, ti consiglio la meta!

  2. Rispondi

    Marianna

    2 Luglio, 2019

    Devo dire che la lettura dell’articolo mi ha stupito. Era una meta che non avevo ancora considerato ma sembra proprio interessante. Mi dovete pagare un biglietto aereo mi sa.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      5 Luglio, 2019

      Ciao Marianna!! io te la consiglio davvero!!

  3. Rispondi

    Monica

    2 Luglio, 2019

    Posso chiederti che temperatura avete trovato durante la sera? Vedo dalla foto della cena che hai un giubbetto

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      5 Luglio, 2019

      Esatto si Monica, per la sera consiglio di portare un giubbetto o maglioncino perchè le temperature, almeno in quella stagione, si abbassano molto e soprattutto c’è venticello. Considera che di giorno sei sui 25-28 gradi, mentre di sera sui 22 circa…

  4. Rispondi

    Silvia

    2 Luglio, 2019

    Io adoro queste isole con un mare così cristallino, dove poter mischiare il relax e l’avventura (quanto dev’essere bello il quad nel deserto). Spero di andarci presto ! Grazie per le info

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      5 Luglio, 2019

      Hai perfettamente recepito il messaggio Silvia 😉 e il quad nel deserto è imperdibile!

  5. Rispondi

    Massimo

    2 Luglio, 2019

    Fantastico viaggio. Grazie per tutto e di come mi hai portato a visitare, con la mente, queste fantastiche località. Grazie di tutto. Il tour in 4×4, sicuramente me lofaccio????

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      5 Luglio, 2019

      Grazie mille Massimo! mi fa molto piacere, eh si! non perderti il tour in 4×4!

  6. Rispondi

    Raffi

    3 Luglio, 2019

    Devo dire che vi ho decisamente invidiato. Il vostro viaggio e il vostro reportage fotografico mi ha letteralmente fatto sognare. Come vorrei poter essere lì…

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      4 Luglio, 2019

      Grazie mille Raffi :)) è stato proprio un bel viaggetto.

  7. Rispondi

    Valeria

    3 Luglio, 2019

    Anche io sono sempre stata incuriosita da Capo Verde: relativamente vicino, mare e quelle immagini desertiche che io tanto amo. Post con consigli utili e spunti!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      4 Luglio, 2019

      Te la consiglio Valeria, è anche economico come viaggetto! 😉

  8. Rispondi

    Sara Chandana

    3 Luglio, 2019

    Secondo me nella vita è importante essere elastici, nemmeno io prediligo i villaggi turistici ma nulla è da escludere a prescindere. Avete fatto benissimo e i luoghi che avete visto sono paradisiaci.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      4 Luglio, 2019

      Concordo Sara! Ogni tanto ci sta, dipende anche molto dal periodo che si sta vivendo, magari a volte si ha bisogno di una vacanza più all’avventura, mentre a volte di più tranquillità e relax!

  9. Rispondi

    inviaggiocolbisonte

    3 Luglio, 2019

    Sembra una meta adatta anche alle famiglie. Me la segno perché non l’avevo mai presa in considerazione.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      4 Luglio, 2019

      Assolutamente si, molto adatta anche alle famiglie o comunque coppie, meno ai giovani a mio avviso…

  10. Rispondi

    marika

    3 Luglio, 2019

    Pensare che una volts Capo Verde era super selvaggia rispetto quello che è ora! Comunque, ti capisco perfettamente … anche io soffro tremendamente di mal d’Africa!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      4 Luglio, 2019

      Ciao Marika! eh effettivamente 😉 sei riuscita a visitare la Capo Verde selvaggia prima del turismo?

Commenta

Silvia Pellizzon
Venezia, IT

Ciao! Due informazioni veloci su chi sono: mi chiamo Silvia, ho 30 anni e vivo in provincia di Venezia. Per me viaggiare è parte integrante della mia vita. Lo faccio da sempre. Da bambina era tutto semplice e bellissimo, crescendo però mi sono accorta di quanto possa essere complicato viaggiare se non si è ben informati, così la mia passione è diventata anche un lavoro. Oggi ho deciso di iniziare a condividere i miei viaggi e la mia esperienza nell'organizzazione per cercare di essere d'aiuto a chi sceglie di aprire la propria mente visitando nuovi luoghi!

Seguimi su Facebook!
Seguimi su Instagram!
La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

Archivio Articoli