Estate Intercontinentali

Cosa vedere a New York in 7 giorni: skyline, natura, tramonti

on
Agosto 3, 2017

Top of the Rock, Central Park in bici, Brooklyn al tramonto

Day 6, Thursday August 3rd

Finalmente ci siamo ben ambientati in città, iniziamo le visite della nostra giornata, basandoci sul nostro programma cosa vedere a New York in 7 giorni: oggi tocca a Top of the Rock, Central Park in bici, Brooklyn al tramonto.

Per leggere il nostro programma completo, vi invito a leggere il mio articolo New York low cost: una settimana nella Grande Mela dove trovate anche i link alle altre zone della città.

Decidiamo comunque di iniziare la nostra mattinata gironzolando un po’ e senza meta a Manhattan, per fare qualche acquisto, quelli non mancano mai!

L’acquisto della nostra giornata è stato la cassa Bose a B&H, il negozio d’informatica con una marcia in più!

Se vuoi scoprire la nostra esperienza ti invito a leggere il mio articolo SHOPPING A NEW YORK: DOVE, COSA, COME.

Segue il pranzo, con una pizza di Neapolitan pizza presa in un camioncino a bordo strada e siamo pronti per iniziare a spulciare la lista di cosa vedere a Nwy York in 7 giorni, partiamo con la salita sul Top of the Rock, ossia sul grattacielo dei Rockfeller, nel primo pomeriggio, approfittando della bellissima giornata di sole.

Avevamo già pre-acquistato l’ingresso con attraverso Built your own pass New York (per maggiori informazioni, leggi il mio articolo: New York consigli e stranezze), così entriamo e ci mettiamo in coda, che è abbastanza fluente, saliamo nell’ascensore e partiamo verso l’altro: è velocissimo, percorre i 47 piani in qualche secondo, una figata!

Una volta arrivati in cima il panorama è favoloso: vi consiglio di salire fino all’ultima terrazza per vedere a pieno lo Skyline Newyorchese, bellissimo davvero!

Tra le cose da vedere a New York in 7 giorni,consiglio questa salita al posto dell’Empire, poiché da qui si vede…l’Empire che è, esteriormente, molto più bello del Rockfeller center.

Sul Top of the Rock si può rimanere abbastanza tempo e si sta benissimo, con il venticello fresco che permette quindi una piacevole pausa dal caldo di agosto!

Cosa vedere a New York in 7 giorni
Top of the Rock central park

Cosa vedere a New York in 7 giorni: Central Park in bici

Ma torniamo con i piedi per terra…e vista la bellissima giornata decidiamo di andare verso Central park per un pomeriggio all’insegna dello sport, decidiamo infatti di noleggiare le bici per visitare il parco!!!Cosa da vedere assolutamente a New York.

Vi consiglio di non noleggiare la bici ai primi ragazzi che ve lo propongono, andando verso l’ingresso di Central Park, sulla 5th Avenue. Loro propongono il noleggio a $20.00 per 2 ore: prezzo e durata sono trattabilissimi, noi siamo arrivati a pagare 30$ per 4 bici da riportare entro il tramonto, quindi per più di due ore. Sono seri, danno in dotazione anche il caschetto ma non sono i più economici, quindi non fate l’errore nostro di fermarvi subito, andate un po’ più avanti e troverete ragazzi che vi noleggiano bici anche a 5$ per due ore!!!

Nonostante ciò l’esperienza è stata super!!! Lo attraversiamo tutto, entrando dall’ingresso principale sulla 59th Strada, posto non distante dal Plaza hotel (il famoso hotel di mamma ho riperso l’aereo): l’andata dalla parte dell’ Upper East Side, il ritorno dalla parte dell’ Upper West Side.

Una meraviglia: passiamo dal laghetto artificiale, alle statue varie, tra cui quella di Alice, alla piscina, ai campi per i vari sport, al Bow Bridge!

central park in bici
Cosa vedere a New York in 7 giorni

Cosa vedere a New York in 7 giorni: Brooklyn al tramonto

Per la serata abbiamo appuntamento con i nostri amici per la vista di un tramonto davvero esclusivo, ai piedi del ponte di Brooklyn!! Anche questa cosa da vedere assolutamente a New York.

Consiglio infatti di recarvi al di là del ponte di Brooklyn e di costeggiare l’East River lungo la zona pedonale riqualificata e molto bella, proprio ai piedi del ponte.

Noi partiamo da sinistra (quartiere Dumbo): un sacco di locali o coppiette innamorate si siedono sulle scalinate che si protendono verso l’acqua, sorseggiando una birra o mangiando un gelato, il panorama è davvero splendido mentre il sole cala, dietro i grattacieli.

Brooklyn al tramonto
Cosa vedere a New York in 7 giorni

Costeggiamo il centro commerciale Empire States, sempre nel Dumbo, ricavato dagli edifici della vecchia zona portuale, sempre lungo la zona pedonale.

Ci prendiamo del tempo per una pizza da Ignazio’s (i nostri amici vivendo lì non la mangiano mai). La pizza è tipicamente americana ma abbastanza buona, avremmo speso circa 20$ a testa.

Ecco qui la mia recensione: https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g60827-d2056923-r557522977-Ignazio_s_Pizzeria-Brooklyn_New_York.html#REVIEWS

Dopo cena ci prendiamo un gelato nella storica gelateria Brooklyn Ice Cream Factory, la storica e famosa gelateria ai piedi del ponte, caretta di prezzo e gelato nella norma…è più la location che si fa pagare!

Ecco qui la mia recensione: https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g60827-d1153262-r557524350-Brooklyn_Ice_Cream_Factory-Brooklyn_New_York.html#REVIEWS

Davanti a noi Manhattan che splende e luccica, tra le sue mille luci notturne e i grattacieli perennemente illuminati!! E’ davvero difficile descrivere la vista a parole, ci degustiamo il gelato andando verso l’East River, con gli occhi puntati in avanti, dalla terrazza panoramica sulla grande mela.

Non ci muoveremmo più da qui ma la stanchezza si fa sentire, rientriamo quindi al nostro hotel, ricchi delle esperienze giornaliere!

Cosa vedere a New York in 7 giorni
Cosa vedere a New York in 7 giorni

Costi per le visite della giornata:

  • $31.46 Top of the Rock con Built my own pass per persona (al posto di $37.00)
  • 20.00 bici per persona – pranzi e cene esclusi.

Spero di avervi trasmesso le emozioni di questa giornata così intensa!

Se volete leggere le altre nostre giornate nella grande mela vi consiglio i seguenti articoli:

New York low cost: una settimana nella grande Mela

High line: tra arte, natura e heritage

TAGS
RELATED POSTS

Commenta

Silvia Pellizzon
Venezia, IT

Ciao! Due informazioni veloci su chi sono: mi chiamo Silvia, ho 30 anni e vivo in provincia di Venezia. Per me viaggiare è parte integrante della mia vita. Lo faccio da sempre. Da bambina era tutto semplice e bellissimo, crescendo però mi sono accorta di quanto possa essere complicato viaggiare se non si è ben informati, così la mia passione è diventata anche un lavoro. Oggi ho deciso di iniziare a condividere i miei viaggi e la mia esperienza nell'organizzazione per cercare di essere d'aiuto a chi sceglie di aprire la propria mente visitando nuovi luoghi!

Seguimi su Facebook!
Archivio Articoli