Estate Intercontinentali

High Line New York: arte, storia, heritage nella Grande Mela

on
Agosto 4, 2017

High Line New York: Day 7, Friday August 4th

E’ il nostro penultimo giorno in città, la settimana è volata e le esperienza sono state tantissime. In questa giornata ci concediamo dei ritmi più tranquilli e ma siamo anche pronti per uno dei must to see di New York, la High Line!

Vi ricordo che se volete scoprire il nostro itinerario completo e leggere le avventure degli altri nostri giorni, potete trovare tutto nel mio articolo: New York low cost, una settimana nella Grande Mela.

Ma, andiamo con ordine: la nostra prima tappa è il Natural History Museum

Non siamo dei grandi amanti dei musei, come ben sapete, ma non si può non visitare questo museo di New York!

Al nostro arrivo, circumnavighiamo il grande edificio quando finalmente troviamo l’ingresso, praticamente nemmeno segnalato… da qui, la coda. Resistiamo qualche tempo, ma poi ce ne andiamo, stanchi di aspettare e scoraggiati dal prezzo!! Alla fine perciò non abbiamo visitato il museo.

In realtà ce ne siamo pentiti amaramente poichè in realtà abbiamo scoperto solo oggi parlando con una locale che i musei a New York non hanno un vero e proprio costo d’ingresso!! Ma è possibile entrare con un’offerta libera….. ma come fare? Correte a leggere il mio articolo Viaggio a New York consigli e stranezze per tutte le chicche!

Così da qui cambiamo quindi completamente meta, prendiamo la metro e ci dirigiamo verso la High Line.

new york high line

High Line New York

La High Line di New York è un’innovativa zona pedonale davvero all’avanguardia!

Praticamente si trova sospesa tra i palazzi, sui binari di una vecchia linea metropolitana in disuso. Spesso infatti ai lati si scorgono ancora i binari, inseriti tra opere di arte contemporanea che rendono molto piacevole la camminata. Inoltre essendo sospesi soffia una leggera brezza che ci rinfresca dal torrido della città: assolutamente da vedere e da percorrere!!!

E’ questa la NY al passo con i tempi che mi aspettavo di trovare!!

Giunti al capolinea della High Line, nonché la vera fermata della vecchia metro, artisti di strada si esibiscono in balletti e concertini che rallegrano il ritmo giornaliero!

Per maggiori informazioni vi lascio qui il link diretto alla High Line di New York: https://www.thehighline.org/visit/

new york high line

Scendiamo dalla High Line, che è lunga ben 2 km e ci troviamo praticamente al Chelsea Market, il paradiso dei food ed entriamo per un veloce giretto: la vecchia fabbrica dei biscotti Oreo ospita infatti un grande mercato dove si trovano diversi cibi, appartamenti a culture differenti.

Avevo letto da qualche parte che spesso il venerdì si possono trovare anche grandi marche a prezzi scontati ma io non ho visto purtroppo proprio nulla; ci limitiamo perciò a gustare un buon hamburger.

Dopo qualche passo nel tranquillo quartiere di Greenwich, finiamo il pomeriggio sulla 5th Avenue per qualche acquisto mancato dei giorni scorsi, tra cui la mia splendida borsa di Michael Kors!!! (Leggi il mio articolo SHOPPING A NEW YORK: DOVE, COSA, COME).

Costi per le visite della giornata: $ 0.00 – pranzi e cene esclusi.

Finally…New York Day 8

Saturday August 5th

E’ arrivato il giorno della nostra partenza, purtroppo!! Saluto questa città che non si finisce mai di scoprire e saliamo sul nostro taxi direzione JFK.

E’ stato bello conoscerti New York e alla prossima!!!

Al termine del mio racconto, che spero non vi abbia annoiato troppo, vi lascio in eredità i miei articoli, SHOPPING A NEW YORK DOVE, COSA, COME e Viaggio a New York consigli e stranezze

TAGS
RELATED POSTS

Commenta

Silvia Pellizzon
Venezia, IT

Ciao! Due informazioni veloci su chi sono: mi chiamo Silvia, ho 30 anni e vivo in provincia di Venezia. Per me viaggiare è parte integrante della mia vita. Lo faccio da sempre. Da bambina era tutto semplice e bellissimo, crescendo però mi sono accorta di quanto possa essere complicato viaggiare se non si è ben informati, così la mia passione è diventata anche un lavoro. Oggi ho deciso di iniziare a condividere i miei viaggi e la mia esperienza nell'organizzazione per cercare di essere d'aiuto a chi sceglie di aprire la propria mente visitando nuovi luoghi!

Seguimi su Facebook!
Archivio Articoli