Estate Gite in giornata Italia

In gita sul lago di Garda: da Malcesine al Monte Baldo in funivia panoramica

on
Aprile 14, 2018

Oggi vi parlerò di un esperienza giornaliera e non di un viaggio di più giorni, di una decisione dell’ultimo momento di un sabato alle 10.00 della mattina, stranamente già svegli.

Eh già infatti si dice che le decisioni prese all’ultimo sono le più belle, ed effettivamente per me è stato così, ho scoperto davvero un bel posto e passato una bellissima giornata.

Sono quindi le 10.00 di mattina, io e Daniele (il mio compagno) torniamo a casa da una visita medica che potrei definire all’alba, per me svegliarmi durante il week-end prima delle 10.00-11.00 della mattina è simile a un sacrilegio! (lo so, chi dorme non piglia pesci!).

Quindi con la mia faccia da funerale come se avessi ricevuto chissà che torto, mando Daniele diretto a fare la spesa e ottimizzo il tempo per mettere un po’ apposto casa; al suo ritorno prepariamo il pranzo a sacco e partiamo.

La giornata è splendida: il sole splende sull’asfalto dell’autostrada e sulle colline Venete tutt’intorno.

Come arrivare?

Prendiamo l’autostrada A4 in direzione Milano, proseguiamo poi per un piccolo tratto dell’autostrada del Brennero, l’A22. Malcesine effettivamente è abbastanza a nord del lago di Garda.

Usciamo dall’autostrada a Rovereto sud e proseguiamo per il lago, praticamente lo costeggiamo da nord con dei panorami davvero belli, la strada infatti segue il suo andamento, quasi a dominarlo.

Nelle giornate più limpide si può scorgere infatti gran parte del lago, quasi fino a Gardone Riviera-Toscolano Maderno se non più a sud.

Raggiungiamo infine Malcesine, un carino e pittoresco paesino sulle sponde del lago. Da qui guardiamo verso l’alto e scorgiamo la bianca stazione della funicolare diretta alla nostra meta, il Monte Baldo.

Seguendo le indicazioni, ci inerpichiamo quindi lungo una stretta stradina che parte dal lungolago e arriviamo alla funivia che si trova nel paesino di San Michele, qualche casa e un ristorante, molto tranquillo.

Eventualmente esiste anche un sentiero, il sentiero dei Capitelli, attraverso il quale si raggiunge San Michele, da Malcesine.

Attenzione: consiglio di parcheggiare l’auto lungo la strada, l’alternativa è un parcheggio ma a pagamento.

Come funziona?

Una volta parcheggiata l’auto, seguiamo le indicazioni per l’ingresso della funicolare, dentro a questa pseudo conchiglia bianca che vedevamo da lontano, che sembra quasi un’opera di design contemporaneo ma ben inserita nel contesto territoriale.

Il biglietto andata e ritorno costa € 18.00 per persona, lo so, il costo non è propriamente modico, infatti abbiamo provato a chiedere qualche scontistica last minute al bigliettaio, che logicamente non ci ha dato credito! 

Le corse sono ogni 30 minuti, a partire dalle 8.15 della mattina fino alle 18.15 ed è aperta da fine marzo a inizio novembre.

Eventualmente si può prendere la funivia anche direttamente da Malcesine, in questo caso il costo è di € 22.00 per persona e le corse vanno dalle 8.00 sempre alle 18.15.

In questo caso fa una tappa intermedia a San Michele appunto, dove si scende e cambia “vagone”, ma noi sempre in un’ottica lost-cost abbiamo deciso di risparmiare qualche eurino

Arrivando in cima…

L’esperienza è STREPITOSA!!! La cabina è panoramica, gira quindi su se stessa quasi impercettibilmente mentre sale verso il monte.

Per questo non c’è bisogno di correre per accaparrarsi il posto migliore non appena arriva, tanto tutti potranno godere della vista stupenda sul lago, dalla sponda nord alla zona di Tuscolano Maderno, se non più a sud nelle giornate limpide; vi consiglio solo di posizionarvi vicini alle vetrate.

La salita dura circa 10/15 minuti e si raggiunge la cima del Monte Baldo.

La nostra esperienza è stata davvero particolare poiché siamo partiti dalle sponde del lago dove faceva caldo e siamo arrivati in cima al monte trovando la neve, ma con un sole bollente!

Da qui il panorama è stupendo dai diversi versanti, verso dove conducono i sentieri: il lago sotto di noi, il cielo sopra e le montagne affianco e dietro. Ancor più bello è poi vedere i tanti paracadutisti che da qui si tuffano in quel blu, sospeso tra lago e cielo.

In cima si trovano anche due rifugi dove poter fare una pausa tra viveri e bevande, sebbene i prezzi siano un po’ altini: 1 fetta di torta 7€, 1 caffè 2€, una lattina di thé freddo 3€, ma per una volta ci può stare.

Lo spazio per pic-nic infine è smisurato, si ha tutta la cima del monte a disposizione. Nel nostro caso siamo stati un po’ sfortunati in questo senso a causa neve, abbiamo quindi approfittato di una panchina su cui abbiamo campeggiato.

Così arriva il pomeriggio, scendiamo dal monte con la corsa delle 16.45, la giornata è stata stupenda.


Ritorniamo alle auto, facciamo una piccola pausa rifocillante e partiamo per tornare a casa con il cuore pieno di gioia!

Evviva il sabato, le gite fuori porta, evviva le amicizie che ci fanno stare bene!

Con questo vi lascio, sperando di aver suscitato in voi un po’ di sana curiosità e…

Enjoy Lago di Garda!

TAGS
RELATED POSTS
30 Comments
  1. Rispondi

    Raffi

    Marzo 26, 2019

    Mi hai dato un’idea fantastica per il ponte di Pasqua. Non potrò andare via per motivi di famiglia, ma posso comunque fare questa gita in giornata. Mi sembra una bella esperienza da fare e se c’è la giornata che spero, sarò anche l’occasione per fare delle belle foto del lago dall’alto.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Marzo 26, 2019

      Assolutamente si, il periodo è perfetto! Ti auguro di trovare una giornata ancora più bella di quella che ho trovato io in modo da avere una panoramica chiara fino a quasi metà lago: una meraviglia!

  2. Rispondi

    cinzia

    Aprile 11, 2019

    Le gite decise così, all’ultimo momento, sono sempre una bellissima cosa! E dalla foto di gruppo si capisce proprio che avete passato una bellissima giornata!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 13, 2019

      Sono contenta di aver reso bene l’idea, grazie Cinzia!

  3. Rispondi

    Sabrina Balugani

    Aprile 11, 2019

    Malcesine e il Monte Baldo sono nella nostra lista da anni. Vuoi per un motivo e per l’altro rimando sempre ma dovrei fare come voi: non pensare e partire. In fin dei conti da qui ci metteremo nemmeno un oretta. Mi hai dato un idea!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 13, 2019

      Bene Sabrina! sono contenta, dai che è la volta buona 😉

  4. Rispondi

    Annalisa

    Aprile 11, 2019

    Siamo spesso sul lago di Garda. Facciamo base a Sirmione, e abbiamo visto tutto il versante sud. Non ci siamo mai spinti fino a Malcesine sinceramente, ma vedo che ne vale davvero la pena. Il panorama sul lago è mozzafiato, sia dall’alto che dal basso. Colori unici.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 13, 2019

      Siiii ne vale davvero la pena! è poi è bellissimo vedere come cambia il territorio circostante: dalla pianura alle montagne trentine! uno spettacolo.

  5. Rispondi

    Martina Monti

    Aprile 11, 2019

    Ci volevamo proprio andare per Pasqua! Grazie per le dritte!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      Grazie a te Martina, sono felice di esserti stata d’aiuto.

  6. Rispondi

    Chiara

    Aprile 11, 2019

    Sono settimane che penso a dove andare per Pasqua, e oltre a non essere mai stata sul lago di Garda adoro questo tipo di esperienze!!! Mi sa che lo aggiungerò alla lista di cose da fare!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      Mi fa piacere Chiara!

  7. Rispondi

    Falupe

    Aprile 11, 2019

    Non male come gita fuori porta. Da lassù si ammirano scenari incredibili, resi ancora più affascinanti dalla presenza della neve. Non avrei mai pensato di trovare luoghi così particolari per organizzare pic nic, sono infatti abituato a zone pianeggianti costitute da grandi prati. Immagino che giocare a pallone lassù sia improponibile. Un’ottima idea in vista delle prossime festività

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      eheheheh si, giocare a pallone la vedo dura, eventualmente puoi optare per un giretto in paracadute 😉

  8. Rispondi

    Martina Monti

    Aprile 11, 2019

    Ma che belle queste foto! E bellissima come esperienza da fare in compagnia, magari chissà, per il prossimo ponte stavo giusto cercando una destinazione tra lago e montagna… 🙂

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      Perfetto allora!! se ci andrai attendo il tuo feedback Martina 😉

  9. Rispondi

    Monica

    Aprile 11, 2019

    Grazie per il suggerimento! I prezzi non sono per nulla popolari ma l’ascesa con quel panorama merita sicuramente quest’escursione. Un’ottima idea come alternativa alle mete classiche sul Garda

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      Effettivamente il prezzo non è proprio modico, ma ne vale la pena dai 🙂

  10. Rispondi

    Sara Alessandrini

    Aprile 12, 2019

    Io amo la montagna, in particolar modo nel periodo invernale! La zona del lago di Garda non sono mai riuscita a visitarla perchè vicino Roma c’è il lago di Bolsena e mio marito è molto legato a questi luoghi che è difficile proporgli altro 🙂

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      …e io non ho mai visitato il algo di Bolsena 😉 Dai Sara, mai dire mai, magari un giorno lo convinci!

  11. Rispondi

    Cristiana

    Aprile 12, 2019

    Sono stata svariate volte sul Lago di Garda, ma non ho mai seguito questo itinerario. Per l’appunto nei prossimi giorni di feste, ponti e quant’altro, avevamo già una mezza idea di tornare da quelle parti. Sono quasi certa che quando il mio fidanzato leggerà il tuo racconto, si convincerà ad intraprendere questa visita!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      hihhihihi fantastico Cristiana! sono molto contenta di esserti stata d’aiuto!!

  12. Rispondi

    MARTINA BRESSAN

    Aprile 12, 2019

    Bellissima quest’escursione giornaliera, non la conoscevo pur vivendo a Vicenza.Bellissimo il fatto che la cabinovia sia panoramica, e permetta di godere appieno della vista. Penso che aspetterò uno dei prossimi week-end di sole per andare e fare un bel pic nic lì.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 12, 2019

      Ottima idea Martina! La cabinovia ruota anche su se stessa quindi è panoramica a 180°! una meraviglia! Ecco ecco da dove sei, avevo notato il cognome veneto, infatti volevo proprio chiedertelo! Allora buona escursione e attendo il tuo feedback 😉

  13. Rispondi

    Veronica | Lost Wanderer

    Aprile 12, 2019

    Spesso le gite fuori porta organizzate all’ultimo minuto si rivelano le migliori; nessun programma e soltanto la voglia di andare da qualche parte. La decisione vi ha sicuramente ripagato con questo paesaggio naturalistico meraviglioso!

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 13, 2019

      Completamente d’accordo Veronica! spesso le decisioni prese all’ultimo sono le migliori 😉

  14. Rispondi

    Cristina Giordano

    Aprile 13, 2019

    Che esperienza meravigliosa, dal caldo alla neve ma sempre temperatura calda. Un giorno di sicuro diverso dal solito che non impegna molte ore, grazie delle info

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 13, 2019

      Proprio così. Grazie mille a te Cristina!

  15. Rispondi

    sofia

    Aprile 14, 2019

    Bellissima idea per una gita fuori porta di una giornata. Avete fatto benissimo. Il panorama è mozzafiato e si vede dalle foto. Ci penso quando sono in zona a farci una salto.

    • Rispondi

      Silvia Pellizzon

      Aprile 21, 2019

      Grazie mille Sofia! la cabinovia peraltro è dotata di diverse rampre quindi è accessibilissima anche in sedia a rotelle, come anche in quota.

Commenta

Silvia Pellizzon
Venezia, IT

Ciao! Due informazioni veloci su chi sono: mi chiamo Silvia, ho 30 anni e vivo in provincia di Venezia. Per me viaggiare è parte integrante della mia vita. Lo faccio da sempre. Da bambina era tutto semplice e bellissimo, crescendo però mi sono accorta di quanto possa essere complicato viaggiare se non si è ben informati, così la mia passione è diventata anche un lavoro. Oggi ho deciso di iniziare a condividere i miei viaggi e la mia esperienza nell'organizzazione per cercare di essere d'aiuto a chi sceglie di aprire la propria mente visitando nuovi luoghi!

Seguimi su Facebook!
Seguimi su Instagram!
  • Risveglio con vista 😍🗺⛰😍
•
•
•
•
#travel #weekend #altoadige #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #travelbloggeritaliane #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #trip #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog #traveltimeparty #okioparto #nofilter
  • ☀️Travel si the only thing you buy, that makes you richer ☀️
📌📝http://okioparto.it/capo-verde-boa-vista-lisola-no-stress
•
•
•
•
#travel #boavistaisland #capoverde #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #travelbloggeritaliane #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #trip #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog #traveltimeparty #okioparto #nofilter
  • 🌍In portoghese si chiama Boa Vista e la sua traduzione in italiano è “buona vista”!
...Sarà perché quest’isola è proprio un paradiso?? 🏝🥰
•
📌📝Se volete saperne in più vi invito a leggere il mio articolo! trovate il link qui sotto e in bio! 
http://okioparto.it/capo-verde-boa-vista-lisola-no-stress/
•
•
•
•
#travel #boavistaisland #capoverde #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #travelbloggeritaliane #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #trip #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog #traveltimeparty #okioparto #nofilter
  • #capoverde è un arcipelago di isole situate al largo della costa nord-occidentale dell'#africa . 🌍 È conosciuto per la cultura creola afro-portoghese e le numerose spiagge. 🏝
•
#boavistaisland è una delle isole dell’arcipelago! 🗺 È famosa per le dune di sabbia e i paesaggi vulcanici del deserto del Viana! 😍🌋
•
Siete mai stati a Capo Verde? Se si in che isola? Vi è piaciuta? 🥰
•
•
•
•
#travel #caboverde #vacanzealmare #summer #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #travelbloggeritaliane #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #trip #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #progettoblog
#okioparto
  • ❓lo sapevate che❓
Dal 1996 i #trulli di #alberobello fanno parte del patrimonio dell’umanità tutelato dall'UNESCO 🗺
Noi li abbiamo visitati assieme a Polignano a Mare! 🏖 Una giornata è perfetta per visitare le due località, chiaramente soggiornando già in #puglia !! 🌍🚘🤩
•
📌📝Per info riguardanti l’organizzazione della giornata vi ricordo il mio link in bio!
•
•
•
•
#travel #summer #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #travelbloggeritaliane #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #trip #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog
#okioparto
  • E come ogni giovedì che si rispetti ecco il post su #polignanoamare ❤️ trovate il link qui di seguito e in bio! 
Io ho abbinato la visita di Polignano con quella di Alberobello: una giornata è perfetta per visitarle entrambe! 🗺🥰🌍☀️
📌📝 http://okioparto.it/alberobello-e-polignano-a-mare-itinerario-di-una-giornata-tra-storia-e-mare/
•
•
•
•
#travel #traveleurope #puglia #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #travelbloggeritaliane #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #trip #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog
#okioparto #nofilter
  • Un piccolo scorcio. La quiete. Il sole e il caldo. L’estate in #puglia! 🗺☀️
#polignanoamare è una graziosa cittadina in provincia di Bari, sulla costa adriatica! 🏖🌅
La sua famosissima baia e il pittoresco centro storico sono davvero stupendi!! 😍
•
...Voi ci siete stati? Se si concordate con me? Domani online il mio articolo! 🤩👍
•
•
•
•
#travel #sea #summer #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #wonderfulplaces #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #estate #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog
#okioparto
  • Un po’ di #relax !! 🏖😎
Scusate, questa settimana niente post del giovedì, siamo in #vacanza !! 🤩👪⛵️🏝🌅
•
•
•
•
#travel #holiday #summer2019 #bibione #destinazioneblogger #travelblogger #travelbloggeritaliane #travelholic #travelguide #traveller #travelphotography #travelgram #wonderfulplaces #bloggeritalia #blogger #aroundtheworld #viaggiare #viaggio #bloggeritaliane #bloggergram #bestpic #lovetravel #yallersitalia #igersitalia #new_photoitaly #progettoblog
#okioparto #nofilter

Seguimi!

Archivio Articoli