Estate Italia

Le spiagge più belle del Salento: il litorale Adriatico

on
Agosto 30, 2017

Litorale Adriatico: è qui che si trovano alcune tra le spiagge più belle del Salento! Per una visione d’insieme vi invito a leggere il mio articolo: Salento, litorale Adriatico

Iniziamo il nostro viaggio dalla parte più a nord per poi scendere fino al tacco. Ecco l’elenco delle spiagge che andremo a visitare:

Ho dedicato invece un articolo a parte a Ostuni, essendo un po’ più a nord del Salento propriamente definito.

Le spiagge più belle del Salento: San Foca e Torre dell’Orso

La zona più a nord di questo meraviglioso litorale ma anche più famosa probabilmente, in quanto vi si trovano diverse strutture di tour operator noti e perché sicuramente sono due tra le spiagge più belle del Salento.

La zona si raggiunge dall’autostrada A14, seguendo le indicazioni per Brindisi.

spiagge più belle del salento torre dell'orso

San Foca & Torre dell’Orso sono due centri molto vicini tra loro e parecchio frequentati, offrono un bel centro pedonale e un litorale basso in alcune parti sabbioso, poi dipende sempre da dove si va.

Noi ci siamo fermati un giorno, tornando a casa e abbiamo pranzato in un locale molto bello e tipico sul mare e sugli scogli.

Qui le spiagge sono abbastanza attrezzate e la zona è adattissima anche a famiglie con bimbi!

torre dell'orso

Le spiagge più belle del Salento: Baia dei Turchi

Scendendo verso sud troviamo la famosissima Baia dei Turchiche dire una delle spiagge più belle del Salento!

Sabbiosa la distesa centrale, rocciosa ai lati, è facilmente frequentata anche da famiglie con bambini, poiché non è a strapiombo sul mare e la roccia scende gradualmente nell’acqua, è quindi una zona adatta anche ai bimbi e si può stare tranquillamente nell’acqua bassa per diversi metri dalla costa.

le spiagge più belle del salento baia dei turchi otranto

Relativamente lunga, rispetto alle piccole baie che si trovano da queste parti, è anche dotata di un bel parcheggio da cui si raggiunge la spiaggia attraverso diversi sentierini.

Tanto frequentata dai turisti, consiglio di arrivare presto la mattina o nel pomeriggio e allontanarsi dalla zona centrale attraverso i sentierini in modo tale da posizionarsi in zone meno battute e più selvagge, noi siamo andati verso destra e avevamo una roccia e una zona d’acqua solo per noi.

Altro consiglio, mi raccomando portatevi tutto l’occorrente per la spiaggia libera, compreso cibo e bevande!

le spiagge più belle del salento

Porto Badisco

Porto Badisco si trova poco più a sud della Baia e si tratta di una piccola insenatura sabbiosa, anche questa si annovera tra le spiagge più belle del Salento.

Noi non ci siamo mai fermati, l’abbiamo sempre vista dall’alto della strada perché ogni volta era gremita di gente, talmente piena che dalla strada litoranea che passa sopra la baietta si vedevano solo teste e asciugamani.

Cosa da sottolineare è che è una delle ultime spiagge di sabbia prima di approdare alla roccia!

La consiglio magari in mesi diversi da agosto, in modo tale da potersela godere in tutto il suo splendore!

salento

Scendiamo ora più verso il tacco della regione….

Le spiagge più belle del Salento: Santa Cesarea Terme

Si capisce subito quando dalla strada litoranea si arriva a Santa Cesarea Terme: la cittadina salentina si contraddistingue infatti per la presenza di diverse ville che la rendono attraente non solo per il suo mare ma anche per il suo fascino storico e culturale.

Le ville, in stile liberty e art decò, risalgono per lo più alla seconda metà dell’800 con l’apertura al pubblico delle terme (da qui il nome…:). Queste ultime erano frequentate da nobili che qui fecero costruire le proprie ville di villeggiatura per essere vicini alle terme appunto.

Nel centro della cittadina si trovano le ville più importanti, Villa Raffaella e Villa Sticchi. La prima era la dimora estive della Baronessa Raffaella Lubelli, che si ispirò all’esotico; oggi è una struttura ricettiva. La seconda, dotata di una grande cupola, a strapiombo sul mare, è ispirata all’oriente e all’Egitto, tanto da sembrare quasi un’apparizione lungo la costa.

Per maggiori informazioni sulle ville, vi consiglio di leggere questa pagina: http://santacesareatermeonline.it/i-palazzi/

La zona balneare di Santa Cesarea è allo stesso tempo molto particolare: completamente rocciosa e a tratti addirittura inagibili, è alta e frastagliata, con acque profonde. Anche questa è sicuramente una delle spiagge più belle del Salento. Ci sono diversi stabilimenti balneari e zone attrezzate per l’ingresso in acqua tuttavia non consiglio molto questa zona alle famiglie con bambini.

le spiagge più belle del salento

Porto Miggiano

E’ una piccola baia non lontana da Santa Cesarea Terme, verso il tacco dello stivale.

Vi avviso già che a dire il vero questa spiaggia non sarebbe agibile, ma nonostante ciò è sempre gremita di gente: purtroppo le cose proibite ci attraggono, è pur vero che la baia è abbastanza pericolosa da raggiungere, sebbene sia splendida.

Ci si arriva dalla strada litoranea, lungo la quale si trova il parcheggio, che è inoltre quello di un locale, per raggiungere la spiaggia si utilizza una scalinata rudimentale e naturale, a tratti disgregata che arriva dalla strada alla sabbia.

Vi consiglio di visitare la spiaggetta, anche questa tra le più belle del Salento, ma di non pensare di dedicarci molto tempo dato che è davvero sempre piena di gente, soprattutto in luglio/agosto, noi abbiamo sostato il tempo di un bagnetto e siamo ripartiti.

Eventualmente c’è sempre l’alternativa di raggiungerla in barca, per chi può è la soluzione migliore.

Mi raccomando, fate davvero attenzione alla scalinata perché è abbastanza pericolosa e assolutamente non adatta a bambini, anziani o a persone con problemi di deambulazione.

porto miggiano

Castro

Bellissima!!! il mio paese preferito di questa parte di Salento!! Bellissimo di giorno ma anche di notte, pittoresco e suggestivo.

La prossima volta vorrei alloggiare proprio in questo paesino, vi consiglio vivamente un giretto serale per cena o semplicemente per un gelato.

le spiagge più belle del salento

Inoltre se andate nel mese di agosto non perdetevi la Sagra del Pesce fritto, buonissimo, e la festa della Madonna di Pompei, che si celebra dal 12 agosto e termina con dei bellissimi fuochi d’artificio in mezzo al mare, fantastici!!

castro festa della madonna
castro

Le spiagge più belle del Salento: Ciolo

Eccoci arrivati al profondo sud della Puglia, quasi al tacco dello stivale nella meravigliosa cornice di Ciolo, tra le spiagge più belle del Salento.

La località prende il nome dal ponte omonimo che si trova praticamente sulla baia di Ciolo e che divide la terra dall’acqua.

Ciolo è frequentatissima in alta stagione, si compone di una piccolissima spiaggetta spesso gremita di gente a cui vi si accede tramite una scalinata; oltre a questa ci sono un sacco di punti dove potersi arenare sulla roccia, scegliendo il masso che più vi piace.

le spiagge più belle del salento

La località non è adatta a chi desidera sdraiarsi comodamente su un lettino o sulla sabbia ma piuttosto piacerà tantissimo alle persone in cerca di avventura e tuffi dalle altezza più disparate.

E per chi vuole provare il brivido c’è sempre la possibilità di tuffarsi proprio dal ponte!!! In realtà sarebbe vietato ma nelle diverse volte in cui ci sono andata ho sempre trovato qualcuno che dava spettacolo, tra gli altri un mio amico, pazzo!!! 😉

Ad ogni modo qui l’acqua è davvero una meraviglia e una sosta è obbligata!!!

ciolo

Spero di esservi stata utile nella scoperta di questa parte di Salento, in alternativa scrivetemi!!!

Inoltre vi ricordo che se volete scoprire le altre zone Salentine, vi consiglio di leggere i miei articoli:

Salento: lu sole, lu mare, lu jentu

Salento litorale est: il mar Ionio

Santa Maria di Leuca: il Salento tra i due mari

Ad ogni Salento, il suo vento

Che ne dite, vi piace questa zona Salentina o quale preferite??? attendo i vostri commenti!!

Infine se volete continuare a leggermi, vi invito a seguirmi sui miei social Instagram e Facebook, che trovate qui di seguito, per altri consigli sui miei viaggi.

Buona lettura e a presto con la prossima zona Salentina!!!

TAGS
RELATED POSTS

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Silvia Pellizzon
Venezia, IT

Ciao! Due informazioni veloci su chi sono: mi chiamo Silvia, ho 30 anni e vivo in provincia di Venezia. Per me viaggiare è parte integrante della mia vita. Lo faccio da sempre. Da bambina era tutto semplice e bellissimo, crescendo però mi sono accorta di quanto possa essere complicato viaggiare se non si è ben informati, così la mia passione è diventata anche un lavoro. Oggi ho deciso di iniziare a condividere i miei viaggi e la mia esperienza nell'organizzazione per cercare di essere d'aiuto a chi sceglie di aprire la propria mente visitando nuovi luoghi!

Seguimi su Facebook!
Archivio Articoli