I love Campo Tures: cosa vedere nella cittadina Alto Atesina
Estate Gite in giornata Inverno Italia Weekend

Week-end in famiglia a Campo Tures: ecco cosa vedere

on
19 Novembre, 2019

Per un week-end in famiglia lontano dal caos e immerso nella pace della Valle Aurina, vi propongo cosa vedere a Campo Tures. La piccola cittadina si trova in provincia di Bolzano, nel cuore della Valle Aurina, ha circa 5000 abitanti e comprende diverse frazioni tra cui Riva di Tures, Caminata, Molini di Tures e Acereto.

Campo Tures è la nostra meta preferita dell’Alto Adige! Cerchiamo di tornarci ogni anno in dicembre e spesso anche d’estate.

Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia

Meta ideale per chi vuole visitare il Trentino Alto Adige o anche solo trascorrerci un week-end, alloggiando in un punto strategico della zona, Campo Tures si trova a:

  • 35 min – 25 km da Brunico
  • 1h15 – 60 km da San Candido e da Bressanone
  • 2h – 132 km da Innsbruck (se volete vi invito a leggere il mio articolo dedicato)
  • 3h da Bolzano
  • 2h – 132km da Merano
Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia

Campo Tures oltre al carinissimo e raccolto centro, offre un po’ di cose da vedere nel suo territorio. Consiglio questa cittadina a chi vuole trascorrere qualche giorno di pace, lontano dal caos e dalla massa, inoltre questa destinazione è perfetta per le famiglie con bambini!

Visitare il Castello di Tures

Una delle cose assolutamente da vedere a Campo Tures è il castello, tra i più imponenti dell’Alto Adige, visitabile anche all’interno. Inoltre essendo un castello, è sempre molto attraente come idea di visita anche per i bambini! Propongono diverse visite regolari durante il giorno, ecco qui di seguito il loro calendario:

  • Nei mesi di novembre fino al 7/12 tutti i giorni alle ore 16.00
  • In inverno (8/12-1/6) alle ore 11.00 e alle ore 16.00 – chiuso il 24/12 pomeriggio, 25/12 e 1/1 mattina
  • Nei mesi di giugno, settembre, ottobre tutti i giorni alle ore 10, 11, 14, 15.15, 16.30
  • Nei mesi di luglio e agosto, tutti i giorni alle ore 10.00, 10.30, 11.10, 11.45, 12.15, 13.15, 14.00,14.35, 15.15, 15.50, 16.30, 17.00 + martedì e giovedì anche alle ore 21 (visita notturna)

Il biglietto di solo ingresso senza visita guidata costa € 6.00 intero e € 3.00 ridotto (bambini6-14 anni + over65). La visita guidata costa invece € 8.00 intero adulti (€ 10.00 da aprile a novembre), bambini € 4.00 (€ 5.00
aprile/novembre), over 65 e studenti € 6.00 (€ 7.00 aprile-novembre).

Al castello si può arrivare in auto o a piedi attraverso un comodo sentiero.

Campo Tures il castello

Passeggiare alle Cascate di Riva

Le cascate di Riva si raggiungono attraverso una piacevolissima passeggiata attraverso un bosco alberato.
Nel periodo natalizio viene installata la “foresta magica”, ossia diverse bancarelle e mercatini di natale ai lati del sentierino che porta alle cascate…l’atmosfera che si crea è veramente suggestiva!!! Consiglio l’esperienza anche per i bimbi perché sembra di passeggiare all’interno di una foresta magica.

Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia
Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia

Rilassarsi a Cascade

Il bellissimo centro benessere offre sauna e piscine, in un oasi di pace e tranquillità immersa nelle montagne.

Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia
Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia

Campo Tures: dove alloggiare

Il mio alloggio preferito a Campo Tures è l’hotel Alpinum.

Io lo adoro, è un tre stelle, tipicissimo, centralissimo, pulitissimo e uno dei pochi tre stelle dotato di Spa! Io e Daniele ci andiamo almeno una volta all’anno da ormai 5 anni ed è sempre una garanzia.
Ecco qui una delle mie recensioni dove potete trovare una descrizione più accurata dell’hotel.
https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g670615-d969394-r244668738-Residence_Hotel_Alpinum- Campo_Tures_Province_of_South_Tyrol_Trentino_Alto_Adige.html
L’hotel è facilmente raggiungibile, nel senso che basta arrivare in centro a Campo Tures e offre il parcheggio sotterraneo gratuito per tutti i clienti.

Ecco il suo indirizzo: Hotel Alpinum, Josef Jungmann Straße, 12, 39032 Campo Tures BZ, Telefono: 0474 678444

Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia

Campo Tures: dove mangiare

Tappa fissa per noi in quel di Campo Tures è stato per anni il buonissimo e super tipico ristorante Zum Turm, Vicolo Bayer, 12, 39032 Campo Tures BZ, Telefono: 0474 678143.

Ho usato appositamente il passato, nel senso che ci siamo sempre trovati bene tranne quest’anno, in cui devo dire che ho notato un servizio più scadente, tempi di attesa lunghi (nonostante ci fosse anche il nostro piccolo) e menù sempre lo stesso da anni. Se non ci siete mai stati resta comunque un buon ristorante tipico per una cena, l’arredamento è coccolo e tipico, come la scelta del menù e la carta dei vini. E’ consigliata la prenotazione.

Anche in questo caso, ecco qui la mia recensione: https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g670615-
d2170873-r244274890-Zumturm_Restaurant-
Campo_Tures_Province_of_South_Tyrol_Trentino_Alto_Adige.html.

Vi riporto anche il loro sito ufficiale: https://www.zumturm.org/it/cucina-alto-adige.htm

Attualmente il mio ristorante preferito a Campo Tures è invece la Stube dell’hotel Spanglwirt, che ha rubato il primato a Zum Turm. Un posto fantastico!! nell’arredo, ne cibo, nel calore… il tutto! Anche e soprattutto nell’efficienza con i bambini: hanno tutta una parte del menù a loro dedicata e hanno servito una pasta al nostro piccolo affamato in tempi record!!! Quindi per me è il top!!!

Ecco qui la mia recensione: https://www.tripadvisor.it/ShowUserReviews-g670615-d6631127-r735810941-Spanglwirt_Wirsthaus-Campo_Tures_Province_of_South_Tyrol_Trentino_Alto_Adige.html

Campo Tures: curiosità

Nel periodo invernale a Campo Tures ha luogo l’annuale sfilata dei Krampus che vi consiglio di non perdere! Mi raccomando però preparate i vostri bimbi perchè quelli sono matti 😉

Infine se volete informazioni riguardo i mercatini di natale in Trentino Alto Adige, vi consiglio di leggere il mio articolo dedicato: http://okioparto.it/mercatini-di-natale-in-alto-adige-sudtirol-quali-gli-imperdibili/

Se invece volete scoprire il Trentino Alto Adige ecco il mio articolo: Trentino Alto Adige, dove dormire con bimbo tra cielo stellato e aria pura

Stessa cosa se volete fare una gitarella a Innsbruck: http://okioparto.it/a-natale-innsbruck-il-ponte-sul-fiume-inn/

Campo Tures: cosa vedere in un week-end in famiglia

Avete qualche altro consiglio o curiosità utile da darci su Campo Tures? Vi attendo nei commenti!!

Se vi fa piacere continuare a leggere gli altri miei viaggi, vi invito a seguirmi sui miei canali social Instagram e Facebook, che trovate qui di seguito!

TAGS
RELATED POSTS

Commenta

Silvia Pellizzon
Venezia, IT

Ciao! Due informazioni veloci su chi sono: mi chiamo Silvia, ho 30 anni e vivo in provincia di Venezia. Per me viaggiare è parte integrante della mia vita. Lo faccio da sempre. Da bambina era tutto semplice e bellissimo, crescendo però mi sono accorta di quanto possa essere complicato viaggiare se non si è ben informati, così la mia passione è diventata anche un lavoro. Oggi ho deciso di iniziare a condividere i miei viaggi e la mia esperienza nell'organizzazione per cercare di essere d'aiuto a chi sceglie di aprire la propria mente visitando nuovi luoghi!

Seguimi su Facebook!
Seguimi su Instagram!
La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!

Archivio Articoli